Sabato 21 Ottobre 2017

Cerca sito Google
News flash OESSG
Newsletter
Messaggi
Newsletter

Photogallery
Ordinazione Episcopale a S.E. Mons. Pierbattista Pizzaballa, Arcivescovo Titolare di Verbe e Amministratore Apostolico del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini Bergamo: Sabato 10 settembre 2016

Videogallery
Delegazione di Cerignola-Ascoli Satriano: Concerto



Area riservata
E-mail

Password

Home Regole Spiritualità e Preghiere

Spiritualità e Preghiere

PREGHIERA A NOSTRA SIGNORA REGINA DELLA PALESTINA

O Maria Immacolata,
dolce Regina del cielo e della terra,
noi qui prostrati ai piedi del Tuo trono regale,
pienamente fiduciosi nella Tua bontà
e nella Tua illuminata potenza,
Ti supplichiamo di volgere
uno sguardo compassionevole sulla Palestina,
terra che è Tua più di ogni altra,
perché Tu l'hai abbellita con la Tua nascita,
con le Tue virtù, con i Tuoi dolori;
questa terra dove Tu hai dato al mondo
il Divino Redentore.

Ricordati che proprio in questa terra
Dio ti ha scelta nostra Madre
e dispensatrice di grazie.
Veglia sulla Tua patria terrena,
avvolgila di una protezione tutta speciale;
dissipa le tenebre dell'errore
là dove ha brillato l'eterno Sole di giustizia.
Fa che si realizzi presto la promessa
del Tuo Figlio Divino di formare un solo gregge
sotto un solo pastore.

Degnati infine di ottenere
per noi tutti la grazia di servire Dio
in santità e giustizia
tutti i giorni della nostra vita,
sicché nell'ora della nostra morte,
per meriti di Gesù e per la Tua materna assistenza,
passiamo dalla Gerusalemme terrena a quella celeste.

Così sia.

INNO DEI CAVALIERI DEL SANTO SEPOLCRO

Parole di Luigi Orsini
Musica di Riccardo Pick-Mangiagalli


Dio del perdono, Dio della salvezza
raggio che accendi le celesti aurore
lume di grazia, fiamma di valore,
tèmpraci tutti nella Tua fortezza.

Tu, fonte d’ogni bene e di letizia,
sole rovente, mistica rugiada,
nel segno della Croce e della Spada
serbaci degni della Tua milizia.

Contro l’odio de li émpi a torve età
combattemmo con l’armi in Tua difesa:
or combattiamo per la santa Impresa
solo armati di Fede e di Pietà.

Sul Tuo Sepolcro, dove ogni ferita
ebbe pace nel sonno della morte,
noi Cavalieri delle età risorte,
custodiamo la fiamma della Vita.

Sèrbaci saldi nella lunga via
che alla suprema Verità conduce
e confortaci in Te, nella Tua luce,
per la vita e la morte. E così sia.

PREGHIERA DEL CAVALIERE DEL SANTO SEPOLCRO

Signore,
per le Tue cinque piaghe
che portiamo sulle nostre insegne
noi Ti preghiamo.
Donaci la forza di amare
tutti gli esseri del mondo che il Padre Tuo ha creato
e, più degli altri, i nostri nemici.
Libera la nostra mente ed il nostro cuore
dal peccato, dalla parzialità, dall'egoismo e dalla viltà
per essere degni del Tuo sacrificio.
Fa' scendere su di noi,
Cavalieri e Dame del Santo Sepolcro,
il Tuo Spirito
affinché ci renda convinti e sinceri ambasciatori
di Pace e di Amore fra i nostri fratelli
e, particolarmente, fra coloro che pensano di non credere in Te.
Donaci la Fede
per affrontare tutti i dolori della vita quotidiana
e per meritare un giorno di giungere umilmente
ma senza timore al Tuo cospetto.
Amen